La salute in pillole

coagulazione intravasale disseminata

La coagulazione intravasale disseminata (nota anche come “CID” o “DIC”) è una grave malattia che, se non tempestivamente curata, può portare il paziente perfino al coma irreversibile e alla morte. La dinamica della coagulazione intravasale disseminata è generata dall’innesco di una reazione incontrollata dei meccanismi emostatici, i quali conducono alla proliferazione di microtrombi di fibrina lungo i vasi sanguigni. Tale reazione a catena manifesta clinicamente i primi sintomi con un’improvvisa agitazione, aritmia, dispnea (difficoltà respiratoria) e sudorazione fredda, associata a un impallidimento e alle c.d. “labbra viola” (ossia cianotiche). A breve distanza, spesso, seguono macchie emorragiche sulla pelle, ossia petecchie (puntini rossi) ed ecchimosi (vere e proprie chiazze di varie dimensioni e forme irregolari di colore rossastro o anche porpora/violaceo), nonché sanguinamenti, specie nelle urine, e vere e proprie emorragie.


...........................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................
Contatti   |    Archivio   |    Termini e condizioni   |     © Copyright 2014 lasaluteinpillole.it - supplemento alla rivista www.studiocataldi.it
...........................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................