La salute in pillole

Astigmatismo

L’astigmatismo è uno dei difetti visivi che si manifesta attraverso un peggioramento della visione sia da vicino che da lontano e dipende, sostanzialmente, da un’anormale curvatura della cornea, e conseguentemente, da un’incapacità di mettere pienamente a fuoco gli oggetti nel punto della cornea che sarebbe opportuno.
Nell'occhio normale, infatti, la curvatura corneale è assimilabile alla sezione di un pallone da calcio, mentre, nell’occhio della persona stigmatica, la curvatura della cornea ricorda la sezione più allungata di un pallone da rugby; da ciò deriva che le immagini cadano davanti e/o dietro e/o sulla retina, apparendo, pertanto, sfuocate e/o distorte.
Per porre rimedio a tale malattia della rifrazione, solitamente, si utilizzano gli occhiali o le lenti a contatto, che agiscono in modo da "riportare" le immagini sulla superficie retinica.
Sempre più diffusi, poi, sono gli interventi con il laser ad eccimeri, i quali "rimodellano" il profilo corneale modificando il potere di curvatura della cornea: grazie a tale operazione, le immagini saranno in grado di andare a fuoco sulla retina e non più dietro di essa.


...........................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................
Contatti   |    Archivio   |    Termini e condizioni   |     © Copyright 2021 lasaluteinpillole.it - supplemento alla rivista www.studiocataldi.it
...........................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................