La salute in pillole

L'estrofia

di Nicolina Leone - L’estrofia vescicale è una malattia congenita rara che colpisce in percentuale maggiore i nascituri appartenenti al sesso maschile.

Visivamente si constata un’apertura del pene, dorsalmente, che raggiunge il collo vescicale, mentre lo scroto presenta un taglio netto che lo divide in due porzioni.

La conseguenza primaria è l’incontinenza urinaria.

Fortunatamente la tecnologia per le indagini prenatali, oggi, ci consente di visualizzare il difetto prima della nascita, cosicché si può preparare un piano terapeutico da mettere in atto non appena il bambino sarà nato per affrontare il primo intervento di ripristino della funzionalità vescicale, il resto del trattamento avverrà quando avrà raggiunto i 9 mesi di vita e previa terapia ormonale.

Sapere anticipatamente dell’esistenza del deficit, mette in condizioni psicologiche migliori i genitori, che hanno il tempo di accettare e assimilare la notizia preparandosi a ciò che dovranno affrontare per curare bene il piccolo.

In questo caso la competenza medica è del chirurgo urologo pediatrico il quale dopo il primo intervento si occuperà della ricostruzione e riparazione dell’apparato genitale.

Il sistema adottato con maggiore sicurezza è l’intervento di osteotomia pelvica in un unico tempo.

La sosta in sala operatoria prevede diverse ore di lavoro ma il risultato è veramente eccellente.

Per prima cosa si ricostruisce la vescica potenziando le capacità contenitive, poi si deve chiudere la parete addominale e infine si ricostruiscono i genitali esterni.

La riuscita dell’intervento è assicurata, naturalmente ci saranno ripercussioni psicologiche notevoli che richiederanno per lunghi anni un supporto psicologico costante da parte di personale specializzato.

Nonostante tutto nell’età adulta il soggetto può presentare una forma di incontinenza non tanto legata alla pregressa estrofia, quanto ad una forma di insicurezza emotiva, in questo caso subentra nuovamente la figura del fisiatra per insegnare al soggetto la tecnica di contenimento attraverso la chinesiterapia.

...........................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................
Contatti   |    Archivio   |    Termini e condizioni   |     © Copyright 2020 lasaluteinpillole.it - supplemento alla rivista www.studiocataldi.it
...........................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................