La salute in pillole

La congiuntivite (o oftalmia) chimica nel neonato

LA CONGIUNTIVITE (O OFTALMIA) CHIMICA

La congiuntivite chimica è un fenomeno del tutto benigno che colpisce i neonati, con una certa frequenza, nei primissimi giorni di vita. Essa rappresenta la principale causa di congiuntivite neonatale e, in genere, si tratta di un effetto scatenato dalla somministrazione di gocce di nitrato d'argento per la profilassi oculare. Il Centro per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie (CDC) per la prevenzione dell'oftalmia gonococcica, infatti, raccomanda di instillare su entrambi gli occhi, poco dopo il parto, oltre a pomate o colliri a base di eritromicina o di tetracicline, proprio del nitrato d'argento all'1%.

I principali sintomi della congiuntivite chimica sono l’arrossamento dell’occhio e la comparsa di secrezione purulenta, più o meno abbondante, nei pressi della congiuntiva; spesso la produzione di pus è talmente intensa e appiccicosa che impedisce al piccolo di aprire facilmente l’occhio, specie dopo che l’ha tenuto chiuso per diverse ore, magari a seguito di un sonno profondo. Sia l’arrossamento che la secrezione sono dovuti all’infiammazione della congiuntiva, la membrana mucosa che riveste la parte anteriore dell’occhio e la palpebra. Queste manifestazioni, del resto, si presentano pressoché in tutti i tipi di congiuntivite neonatale e, quindi, non è agevole distinguere la congiuntivite da lesione chimica dalle altre species di congiuntivite neonatale.

Per quanto riguarda il decorso di tale fenomeno, esso ha un esordio intorno alle sette ore che seguono la somministrazione del nitrato d'argento e viene superata dal piccolo, senza alcun bisogno di terapie, nell’arco di un paio di giorni. Qualora le secrezioni e l’arrossamento siano abbondanti e persistenti, per alleviare i fastidi del neonato, molti pediatri suggeriscono di procedere a degli sciacqui oculari con una soluzione salina tiepida ogni poche ore (magari a ogni risveglio del bambino). La pulizia può essere effettuata tramite dei batuffoli di cotone, diversi da occhio a occhio, avanzando dall’interno verso l’esterno.

Le affezioni cutanee neonatali

Gli occhi e la vista del bambino

L'apparato gastrointestinale del neonato

L'ittero neonatale

Funzione urinaria e infezioni delle vie urinarie nell'età infantile

La fibrosi cistica


...........................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................
Contatti   |    Archivio   |    Termini e condizioni   |     © Copyright 2019 lasaluteinpillole.it - supplemento alla rivista www.studiocataldi.it
...........................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................