La salute in pillole

Il meconio

IL MECONIO

Le prime settimane di vita del bambino sono caratterizzate da un funzionamento del tutto peculiare dell’intestino, che spesso instilla nei neogenitori ansie e apprensioni, evitabili grazie a una corretta informazione.

Le prime feci del neonato sono dette "meconio" (dal greco "mēkonion”, da “mekon-ōnos”, che significa “papavero”). Si tratta di una sostanza priva di odore, quasi liquida e leggermente appiccicosa, dal colore verdastro, simile a catrame, che viene espulsa dall’ano, in genere a partire dalla prima poppata. Tale produzione vischiosa è il risultato del progressivo accumulo nell’intestino, durante il periodo prenatale, della bile e delle altre secrezioni prodotte dagli organi dell’apparato digerente, nonché acqua, cellule dell’epidermide desquamate e residui di vernice caseosa (la sostanza che ricopre il corpo del feto). L’eliminazione del meconio solitamente si protrae per alcuni giorni, anche se la sua consistenza diventa via via meno densa e appiccicosa e il suo colore più chiaro. A proposito del meconio, è bene chiarire che esso, se viene regolarmente espulso, è del tutto innocuo, ma può creare problematiche assai serie in diversi apparati dell’organismo qualora tale processo fisiologico di eliminazione non segua il suo naturale corso. In particolare, se il meconio non viene espulso entro le prime ventiquattro ore, può capitare che diventi sempre più denso, fino a formare un tappo nell'intestino, che, specie se associato a vomito e a distensione addominale, crea un tipo di occlusione intestinale detta "ileo da meconio". In altri casi, la mancata eliminazione del meconio può essere un sintomo precoce di fibrosi cistica o di una malformazione congenita. Qualora, poi, si verifichi aspirazione di tale sostanza vischiosa prima della nascita, in conseguenza ci potrebbe essere una parziale ostruzione delle vie respiratorie ed un conseguente distress respiratorio. La presenza di meconio nel liquido amniotico al momento della nascita, inoltre, rappresenta uno dei sintomi di sofferenza fetale, che si verifica intorno al 10% dei parti.

Le affezioni cutanee neonatali

Gli occhi e la vista del bambino

L'apparato gastrointestinale del neonato

L'ittero neonatale

Funzione urinaria e infezioni delle vie urinarie nell'età infantile

La fibrosi cistica


...........................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................
Contatti   |    Archivio   |    Termini e condizioni   |     © Copyright 2019 lasaluteinpillole.it - supplemento alla rivista www.studiocataldi.it
...........................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................