La salute in pillole

La crosta lattea

LA CROSTA LATTEA

Nei primi giorni di vita del bambino, non di rado, si forma uno strato piuttosto spesso di croste dal colore brunastro, che si estende in certe porzioni del capo oppure a chiazze: si tratta della c.d. crosta lattea, una dermatosi tipicamente neonatale del tutto innocua, determinata dall’eccesso di secrezione delle ghiandole sebacee e dai normali processi di adattamento della pelle alla secchezza atmosferica, rispetto all’umidità del liquido amniotico. In genere la crosta lattea sparisce autonomamente nel giro di alcune settimane ma, anche se dovesse durare alcuni mesi, le crosticine non devono essere mai grattate o staccate prematuramente.

Unici espedienti per accelerare la guarigione possono essere quelli di utilizzare con estrema delicatezza un’apposita spazzoletta oppure ungere le zone del capo interessate con un olio vegetale specifico; sia la spazzola che l’olio più adatti sono reperibili in farmacia o nei negozi specializzati per neonati.

Le affezioni cutanee neonatali

Gli occhi e la vista del bambino

L'apparato gastrointestinale del neonato

L'ittero neonatale

Funzione urinaria e infezioni delle vie urinarie nell'età infantile

La fibrosi cistica


...........................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................
Contatti   |    Archivio   |    Termini e condizioni   |     © Copyright 2019 lasaluteinpillole.it - supplemento alla rivista www.studiocataldi.it
...........................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................